Logo Cronache Maceratesi

Avvocato scomparso, via alla rogatoria
S’indaga per omicidio
Nessuno l’ha visto sulla nave

GIALLO - La procura di Macerata ha chiesto collaborazione alle autorità albanesi per arrivare a chiarire il mistero del 54enne Besnik Muço, sparito nel nulla dal 2 novembre. Il biglietto di imbarco era stato controllato ma né personale né passeggeri si ricordano di lui
del 06/12/2017, ore 21:38
... letture

Una imbarcazione della Adria Ferries

 

di Gianluca Ginella

Avvocato scomparso, la procura di Macerata ha avviato una rogatoria in Albania per cercare di far luce su cosa sia successo a Besnik Muço, il 54enne scomparso dal 2 novembre scorso, giorno in cui doveva partire da Durazzo per raggiungere la famiglia, che vive a Macerata. Il biglietto del traghetto per tornare in Italia era stato trovato staccato, segno che il personale d’imbarco l’aveva controllato. Ma nessuno ricorda di aver visto il legale sulla nave. Intanto la procura di Macerata ha aperto un fascicolo per omicidio per poter svolgere indagini ad ampio spettro.

Una collaborazione con le autorità albanesi per chiarire il giallo dell’avvocato albanese sparito dal 2 novembre scorso. La procura di Macerata ha avviato la rogatoria e chiesto ai colleghi di Durazzo di collaborare alle indagini su Besnik Muço. Da quanto accertato dai carabinieri, sono stati trovati effetti del legale, tra cui i documenti, sul traghetto della Adria Ferries che da Durazzo è salpato la notte del 2 novembre per le coste italiane. Il biglietto dell’avvocato risulta essere stato controllato perché è staccato. Però, da quanto emerge dalle indagini, nessuno si ricorda di aver visto l’avvocato.

Besnik Muço (Foto da balkanweb.com)

Né passeggeri, né il personale della Adria Ferries in servizio su quel traghetto. Insomma, sul traghetto c’erano i documenti del legale, il biglietto qualcuno lo ha mostrato al personale di bordo per la vidimazione, ma il legale non l’ha visto nessuno. L’uomo doveva far ritorno dalla famiglia, che vive a Macerata dove l’avvocato e la moglie si erano trasferiti alla fine degli anni Novanta col primogenito Anri (in Italia è nata un’altra figlia, Gloria). In seguito Muço era stato costretto a fare ritorno in Albania, 4 anni fa, dopo aver perso il lavoro di operaio, in Italia, per via della crisi economica. La sua famiglia ha continuato a vivere a Macerata. Un paio di volte al mese lui li raggiungeva. Il 5 novembre scorso a Castro, in provincia di Lecce, era stato trovato in mare il corpo di un uomo. La procura ha deciso di svolgere un accertamento sul dna per verificare se si tratti dell’avvocato scomparso. La procura attende l’esito di questi accertamenti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


Commenta

Se non sei ancora registrato, puoi farlo qui


Gli articoli più letti

  1. 9 Dic - Il dramma di Giusy,
    muore a 25 anni
  2. 4 Dic - Malore di fronte alla scuola,
    choc per la morte di Francesco Sciarra
  3. 9 Dic - Luminarie osé, il web non perdona:
    l’amministrazione corre ai ripari
  4. 11 Dic - Dramma a Montefano,
    muore giovane mamma
  5. 8 Dic - Bionda, fisico mozzafiato:
    Michela fa impazzire il web
  6. 4 Dic - Gli ultimi minuti di Francesco
    «Non era mai stato male,
    siamo tutti increduli»
  7. 10 Dic - Gelo in montagna,
    boiler delle Sae non reggono
  8. 4 Dic - Beve l’acido, muore a 46 anni
  9. 5 Dic - Muore in ospedale,
    dramma per un 43enne
  10. 4 Dic - Stroncato a 39 anni, calcio sotto choc:
    «Francesco era un bravo giocatore
    e un uomo sempre col sorriso»
  11. 4 Dic - Nuovo primario per Ostetricia,
    Maccioni presenta Pelagalli:
    «Reparto modello in Italia»
  12. 8 Dic - Dramma a Sambucheto,
    58enne si impicca
  13. 4 Dic - Dramma a Civitanova,
    donna trovata morta in casa
  14. 4 Dic - Scossa 4.0 ad Amatrice
    avvertita anche nel Maceratese
  15. 8 Dic - Accoltellamento in via Pantaleoni
    dopo la serata in un locale
  16. 3 Dic - Macerata piange Tommaso Brutti
  17. 8 Dic - Il sì di Marco e Franco,
    sposi arcobaleno a Camerino
  18. 11 Dic - Le sorelle e la mamma ricordano Giusy:
    «Abbiamo sperato sino alla fine»
    Fissati i funerali della 25enne
  19. 8 Dic - Accoltellamento in via Pantaleoni,
    l’aggressore si è costituito
  20. 6 Dic - Folla per l’addio a Francesco:
    «Ciao raggio di sole»

Pubblicità