Logo Cronache Maceratesi

Rete museale dei Sibillini,
Torino la adotta

SISMA - Il capoluogo piemontese ha stanziato 26mila euro per far riprendere l'attività nei centri colpiti dal terremoto dove si è interrotta
del 12/01/2018, ore 20:36
... letture

Foto ricordo sul palco del teatro di Osimo con i sindaci della rete museale dei Sibillini

 

Torino adotta la rete museale dei Sibillini. Lunedì e martedì l’assessore alla Cultura del comune di Torino Francesca Leon insieme a una delegazione sarà nelle Marche per visitare i comuni della rete museale dei Sibillini. La rete, che attualmente riunisce 10 comuni (Loro Piceno, Montefortino, Montefalcone Appennino, Smerillo, Monte Rinaldo, Montelparo, Montalto delle Marche, Ripe San Ginesio, San Ginesio e Sarnano), dopo il terremoto ha subito una drastica interruzione delle attività, per via dell’inagibilità di diverse strutture museali. Per sostenere l’attività della rete, la città di Torino ha stanziato 26mila euro nell’ambito dell’iniziativa “Adotta un museo”, la campagna di crowdfunding promossa da Icom Italia, per supportare gli istituti culturali colpiti da disastri naturali e sostenere la ripresa delle attività. I fondi stanziati sono parte degli incassi che i musei torinesi hanno raccolto dopo il 24 agosto 2016, aderendo all’appello nazionale “Museum4Italy” promosso dal ministero per i Beni culturali. Questa “adozione” permetterà di realizzare un calendario di attività pomeridiane in quei comuni della rete i cui musei sono chiusi perché inagibili. L’iniziativa si rivolge a bambini e ragazzi e prevede la realizzazione di laboratori didattici, progettati e realizzati dal team della rete museale dei Sibillini. L’inizio delle attività è previsto per la prima settimana di febbraio. «Questo contributo – sottolinea Francesca Leon – è un dovuto atto solidale a favore delle attività culturali di un territorio martoriato dalla calamità e che ha bisogno di riprendere le normali attività quotidiane». «La sensibilità e generosità mostrate dalla città e dai musei torinesi – dice Daniela Tisi, direttrice della rete museale dei Sibillini – rappresentano un’opportunità straordinaria per supportare e rilanciare l’attività dei musei della rete. Questa “adozione” – prosegue – permetterà di garantire agli operatori una continuità lavorativa e al tempo stesso rimarcherà il ruolo sociale ed educativo che il museo può e deve avere, in quanto “istituto al servizio della società e del suo sviluppo”. I musei infatti, in attesa della riapertura delle loro sedi, continueranno ad adempiere alla loro funzione sociale fuori dal museo. Ancora più emozionante – conclude la direttrice – è che questo aiuto ai musei marchigiani in difficoltà venga da altri istituti culturali».



© RIPRODUZIONE RISERVATA


Commenta

Se non sei ancora registrato, puoi farlo qui


Gli articoli più letti

  1. 13 Gen - Tragico incidente nella notte:
    muore giovane mamma
  2. 7 Gen - Accusa un malore alla guida di un tir,
    camionista soccorso in A14
  3. 8 Gen - Le Marche e le “Marchette”
  4. 13 Gen - Auto precipita in un dirupo,
    soccorsa una donna
  5. 7 Gen - L’Epifania dei parrucchieri multati:
    «Noi prigionieri dell’ordinanza,
    niente controlli nei centri commerciali»
  6. 14 Gen - Pitbull senza museruola in centro:
    ne fa le spese una gattina
  7. 7 Gen - I Sibillini dimenticati (cvd)
    Lo spot della Regione senza la montagna
  8. 10 Gen - L’Indignato di Bonolis
    è Antonio Lo Cascio
  9. 9 Gen - Tornano le montagne sulle Marche,
    la Regione diffonde un secondo spot
  10. 6 Gen - Parrucchieri aperti, la Befana porta multe
  11. 10 Gen - Auto esce di strada,
    morto il conducente
  12. 6 Gen - Raid dei ladri
    Choc per mamma e bambino:
    «Tentato furto nonostante fossimo a casa»
  13. 12 Gen - Scontro tra due auto,
    interviene l’eliambulanza
  14. 9 Gen - Blitz nel casolare della marijuana:
    sequestrate 500 piante
    Arrestato il custode (VIDEO)
  15. 14 Gen - Viaggio nella zona rossa, l’appello dei dj:
    «Credevamo di essere in un video game»
  16. 10 Gen - Party in piscina alla Filarmonica,
    cinque indagati
    C’è anche Dj Fargetta
  17. 9 Gen - Toro fugge dalla stalla,
    impossibile fermarlo: abbattuto (Foto)
  18. 6 Gen - Chiede un euro per la sosta:
    in azione parcheggiatore abusivo
  19. 14 Gen - Investito in via Dei Velini:
    muore dopo due mesi di agonia
  20. 9 Gen - Attraversa la strada,
    travolto da un’auto

Pubblicità