Logo Cronache Maceratesi

Volley, la Roana stecca il derby

B1 FEMMINILE - Finisce 0-3 per Moie il match giocato oggi pomeriggio a Macerata. Dominio delle ospiti in buona parte dell'incontro
del 13/01/2018, ore 21:27
... letture

Un momento della partita

 

La Roana perde il derby con Moie 0 a 3. Grande lotta davanti ad un folto pubblico, ma la squadra maceratese esce dall’incontro sconfitta contro una Ecoenergy più concreta e con un’aggressività in attacco e difesa che fa la differenza. La Roana parte subito concentrata e attenta ma anche le ospiti non si fanno trovare impreparate, così per la prima parte del set le due formazioni avanzano appaiate. La Ecoenergy cerca i primo allungo a metà set, Paniconi ferma subito il gioco sul 10 a 13 e tornate in campo le sue ragazze rispondono con un bel muro e un grande attacco di Pomili che riporta la parità. Si torna di nuovo in equilibrio con un ottimo livello di gioco con Moie che prova sempre ad allungare e Macerata che rincorre, commettendo qualche errore di troppo. Paniconi chiama il secondo time out sul 16 a 20 per l’ultimo tentativo di rimonta. La Ecoenergy più lucida tiene le distanze. Macerata dura a morire non molla e su 20 a 23 e’ coach Lombardi a chiamare time out, tornate in campo le sue ragazza rispondono con un grande attacco e un ace. Si chiude il set 20 a 25.

Nel secondo parziale la Roana Cbf parte con il freno a mano tirato, la Ecoenery più aggressiva e concreta si porta subito in vantaggio. Pomili cerca di trascinare le compagne nella rimonta, Moie in attacco però sembra inarrestabile. Sul 10 a 12 esce Grizzo per Armellini in battuta e finalmente, proprio con Pomili, Macerata torna in vantaggio. Lombardi chiama subito time out, teme il momento positivo della Roana. Tornate in campo le due squadre se ne danno di santa ragione e giocano punto punto, un ottimo spettacolo per il numeroso pubblico sugli spalti. Macerata crea il suo break sul finale di set, 20 a 17, ma la Ecoenergy si rifà sotto, fino alla fine l’esito del set e’ incerto. Finale di set di nuovo in parità con continui capovolgimenti di fronte, alla fine la spunta la Ecoenergy 27 a 29. La Roana accusa il colpo del finale di set, sull’1 a 4 Paniconi richiama le sue per cercare una reazione. Si torna in parità sul 6 a 6 e ricomincia l’equilibrio. Un gioco fatto di pochi errori e scambi lunghi che lascia il palazzetto con il fiato sospeso. La Roana Cbf si costruisce un piccolo vantaggio di due punti sul 12 a 10, vanificato dalle ospiti che anzi si riportano in vantaggio 13 a 15. Grizzo e compagne sembrano aver perso la bussola e Paniconi chiama il suo secondo time out sul 14 a 18, ma non c’è reazione. Sul finale di set Macerata risorge e cerca di riportarsi in partita, Lombardi se ne accorge e chiama tempo sul 18 a 23, Peretti e compagne rispondono con altri due punti ma non riescono nell’impresa e Moie chiude set e partita 21 a 25.




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Commenta

Se non sei ancora registrato, puoi farlo qui


Gli articoli più letti

  1. 13 Gen - Tragico incidente nella notte:
    muore giovane mamma
  2. 7 Gen - Accusa un malore alla guida di un tir,
    camionista soccorso in A14
  3. 8 Gen - Le Marche e le “Marchette”
  4. 13 Gen - Auto precipita in un dirupo,
    soccorsa una donna
  5. 7 Gen - L’Epifania dei parrucchieri multati:
    «Noi prigionieri dell’ordinanza,
    niente controlli nei centri commerciali»
  6. 14 Gen - Pitbull senza museruola in centro:
    ne fa le spese una gattina
  7. 7 Gen - I Sibillini dimenticati (cvd)
    Lo spot della Regione senza la montagna
  8. 10 Gen - L’Indignato di Bonolis
    è Antonio Lo Cascio
  9. 9 Gen - Tornano le montagne sulle Marche,
    la Regione diffonde un secondo spot
  10. 6 Gen - Parrucchieri aperti, la Befana porta multe
  11. 10 Gen - Auto esce di strada,
    morto il conducente
  12. 6 Gen - Raid dei ladri
    Choc per mamma e bambino:
    «Tentato furto nonostante fossimo a casa»
  13. 12 Gen - Scontro tra due auto,
    interviene l’eliambulanza
  14. 9 Gen - Blitz nel casolare della marijuana:
    sequestrate 500 piante
    Arrestato il custode (VIDEO)
  15. 14 Gen - Viaggio nella zona rossa, l’appello dei dj:
    «Credevamo di essere in un video game»
  16. 10 Gen - Party in piscina alla Filarmonica,
    cinque indagati
    C’è anche Dj Fargetta
  17. 9 Gen - Toro fugge dalla stalla,
    impossibile fermarlo: abbattuto (Foto)
  18. 6 Gen - Chiede un euro per la sosta:
    in azione parcheggiatore abusivo
  19. 14 Gen - Investito in via Dei Velini:
    muore dopo due mesi di agonia
  20. 9 Gen - Attraversa la strada,
    travolto da un’auto

Pubblicità